images/BLOG_POSIZIONAMENTO_2020/art_16_isole_robot_per_industria_alimentare.jpg

Isole robotizzate per l’industria alimentare

La robotica industriale, nata con la produzione automobilistica, ha trovato grande e positiva espansione nel settore alimentare. Per industria alimentare si intende sia la produzione di cibo, sia di bevande e oggi in Italia è al primo posto per fatturato globale nel settore manifatturiero.

Proprio il processo produttivo industriale nel settore alimentare è molto attento al rispetto di standard qualitativi e igienici. In Italia, la ricerca della qualità organolettica del prodotto alimentare, la cura e il rispetto delle materie prime sono legate a una tutela del territorio, delle tradizioni e della cultura gastronomica. Anche nel caso di un processo produttivo automatizzato, industriale o artigianale che sia.

Si tratta di una filosofia di lavoro, di un modo di pensare, che poi è quello che permette ai nostri prodotti alimentari italiani di essere apprezzati in tutto il mondo. Per un settore così in crescita, però, la velocità è tutto.

 

La risposta dell’automazione

Rapidità e flessibilità sono due caratteristiche intrinseche dell’automazione robotica industriale e due necessità delle industrie alimentari che desiderano restare competitive in un mercato dove la domanda è altissima e il desiderio di cambiamento sempre dietro l’angolo.

Affidare alcune fasi della produzione o della logistica a robot industriali è una scelta adeguata alla maggior parte delle aziende italiane. Un’isola robotizzata, infatti, è applicabile in molti contesti aziendali differenti tra loro. È possibile averne una soltanto, oppure creare una linea produttiva completamente automatizzata.

In qualsiasi caso a beneficiarne non sarà soltanto la produttività aziendale, ma anche gli operatori, che possono essere aiutati in mansioni gravose o pericolose. Pensiamo allo stoccaggio merce, alla pallettizzazione delle confezioni o dei bancali, al prelievo dei prodotti a fine linea produttiva. Le applicazioni robotiche in campo food & beverage sono davvero moltissime, non da ultima il confezionamento merce stesso.

L’obiettivo di aumentare la produzione e quello di poter assicurare standard qualitativi impeccabili sono raggiungibili grazie alla estrema flessibilità delle isole robotizzate. Nel campo alimentare possono occuparsi di:

  • Riempimento contenitori o confezioni
  • Prelievo, spostamento e pallettizzazione di imballaggi
  • Confezionamento prodotti
  • Controllo conformità e scarto delle confezioni non idonee
  • Movimentazione e selezione delle materie prime

I robot industriali, ovviamente, possono essere progettati anche per curare fasi più delicate della lavorazione alimentare, come il taglio, l’affettatura, la punzonatura degli alimenti e altri passaggi di manipolazione che possono essere automatizzati su misura della linea produttiva.

In questo settore industriale, le automazioni possono essere concepite per essere applicate in qualunque punto della linea produttiva, calibrandole in base alla mansione più utile, dal pick&place alla pallettizzazione.  

 

Robotica industriale dedicata al food

Le isole robotizzate progettate per il settore alimentare sono realizzate con specifiche vernici trattate con nichelatura elettronica. È importante, infatti, evitare qualsiasi rischio di scheggiatura o di caduta di corpi estranei che potrebbero contaminare gli alimenti o le bevande.

I robot industriali utilizzati in questo settore, inoltre, non sono dotati di molle o adesivi e rispettano gli standard IP69K, ovvero il grado massimo di protezione da corpi solidi e liquidi, anche ad alta pressione e alta temperatura. In questo modo, possono essere adeguatamente puliti, dettaglio essenziale in una linea produttiva alimentare dove igiene e sicurezza sono requisiti imprescindibili.

L’operatore non scompare comunque dal processo dove sono applicate soluzioni robotiche industriali, ma rimane come supervisore: si occupa di controllare che l’isola robotizzata operi correttamente e di intervenire qualora se ne presenti la necessità. Nel frattempo, può dedicarsi ad attività maggiormente qualificate.

I robot maggiormente utilizzati nelle isole robotizzate per l’industria alimentare sono soprattutto robot antropomorfi, ma sono largamente impiegate anche le altre tipologie di robot presenti sul mercato, quali Delta, SCARA e cartesiani.

Un ruolo particolare è rivestito dai cobot – facilmente integrabili all’interno di un’isola - il cui plus è quello di essere maggiormente sicuri per gli operatori umani. Sono perfetti per lavorazioni dove il coefficiente di rischio è molto alto e dove si ricerca una semplificazione intelligente e all'avanguardia del processo produttivo.

In generale, le isole robotizzate hanno solitamente ingombri ridotti, il che le rende una soluzione ideale anche per le PMI che non hanno grandi spazi a disposizione.

 

 

SCOPRI QUANTO COSTA UN’ISOLA ROBOTIZZATA PER LA TUA AZIENDA CON IL NOSTRO CONFIGURATORE ONLINE

 

I vantaggi delle isole robotizzate per il settore alimentare

Anche Tera Automation ha ideato due modelli di isole robotizzate adatte al contesto alimentare:

  • T-Flexicell per la manipolazione degli alimenti o delle bevande
  • T-Flexipack per pallettizzazione/depallettizzazione da collocare a fine linea.

I principali vantaggi che un’isola robotizzata di questo genere può portare in questo settore sono:

  • Lavorazione 24 ore su 24
  • Nessuna necessità di lavoro presidiato
  • Affidabilità e ripetibilità di qualità
  • Flessibilità nel design
  • Adattabilità a vari formati
  • Diminuzione dei costi di produzione
  • Robot molto più veloce dell’uomo: aumento produttività
  • Rapido Ritorno sull’Investimento.

Non dimentichiamoci poi del fatto che queste automazioni possono essere dotate di un sistema di immagazzinamento e gestione dati di produzione, visualizzabili sotto forma di grafici analitici e filtrabili per formato del prodotto, unità di misura, data, ecc. Questa web app, JARVIS, ideata da Tera Automation, consente di ottenere una panoramica chiara dell’andamento della produzione nel tempo ed è molto facile da utilizzare.